13 Giugno 2019

Set it and forget it

  UNA BOTTA E VIA L’automazione digitale è la rivoluzione del XXI secolo: questa estrema semplificazione del lavoro è quasi diventata uno state of mind, e, di fatti, ogni giorno diventiamo più pigri e pretenziosi. Vogliamo tutto, lo vogliamo subito e non vogliamo fare niente per ottenerlo. Peccato che nessuna relazione duratura e soddisfacente, che sia tra brand e consumatori come tra amanti, possa scaturire da un “set it and forget it”, ovvero una botta e via! Questa strategia è risultata vincente nel settore in cui è nata, la cucina: il girarrosto è talmente automatizzato che, una volta impostato (set […]
14 Maggio 2019
Il TuttoFood di Athena

Il TuttoFood di Athena

Profumi invitanti invadono le corsie della fiera già dalle nove di mattina. Come Ulisse tentato dalle sirene, a ogni passo dobbiamo resiste al desiderio di fermarci agli inviti, agli assaggi, alle degustazioni per andare prima di tutto a salutare i clienti. Verrà poi il momento per darsi alla pazza gioia e mischiare dolce e salato, caffè e formaggi, pesce e ricominciare tutto di nuovo; del resto stiamo al TuttoFood. Assaggiare tutto è l’unica regola. In fiera ci siamo andati con Cannone, Fioravanti, Monti, Trevisani e Marepiù. Ogni stand una peculiarità rappresentativa del brand. Cannone ha portato con sé l’atmosfera della […]
16 Luglio 2018
London calling

London calling

Athena risponde alla chiamata e parte per il Bellavita Expo. L’occasione è troppo importante per lasciarsela sfuggire. Tutto il mondo del food Made in Italy si trova riunito per affacciarsi sulle sponde del Tamigi e allargare i propri orizzonti, per prendere coscienza delle esigenze del mercato britannico e cercare di dare una risposta concreta. Inutile dire che l’esperienza è stata illuminante: osservare le diverse dinamiche aziendali, ascoltare le storie delle imprese presenti e “fare nuove amicizie” è stato fondamentale per lo staff di Athena. L’arrivo in fiera durante l’allestimento è stato anticipatorio del clima che si sarebbe vissuto dal giorno […]
29 Giugno 2018
Esercizi di immaginazione

Esercizi di immaginazione

Immaginate di camminare, in una giornata di primavera, in una stradina tortuosa che il sole illumina a tratti, un gatto ne rincorre un altro irrompendo nel silenzio dei vostri pensieri, all’improvviso la penombra in cui eravate immersi si apre per lasciare spazio a una fontana, al centro della piazza, immersa in una luce abbagliante di certezze e bellezza. Altri dettagli? Roma, 1935, strada Spina di Borgo, quella viuzza che porta a Piazza del Vaticano, trasformata in seguito in via della Conciliazione. Immaginate ora di aver ricevuto un invito per un fine settimana nell’unico hotel-castello della capitale francese: Saint James Paris. […]
22 Marzo 2018
II Edizione Miglior Cliente dell’anno

III Edizione Miglior Cliente dell’anno

Costanza. Innovazione. Rispetto. Senza tanti giri, queste di sicuro sono le parole che definiscono il legame tra Athena a Mare Più scelto come Miglior Cliente per l’anno 2017. Si può dire, con sicurezza, che Athena e Mare Più siano cresciuti insieme, come due compagni di scuola con interessi palesemente diversi, la prima per la comunicazione e il secondo per il settore ittico. Insieme, in questi venticinque anni, hanno dato vita a progetti capaci di soddisfare richieste, di convincere della bontà del prodotto e dell’affidabilità. Insieme è stato deciso, fatto, compiuto ogni passo e, insieme, sperimentate strade alternative. Nel quotidiano la […]
30 Giugno 2017
Come riconoscere le fake news

Come riconoscere le fake news

In aperta campagna, questa notte è stato avvistato un asino che… Fidarsi di quello che si legge non è sempre facile. Le fake news risultano più interessanti di quelle vere, forse perché soddisfano maggiormente la nostra curiosità e la nostra fantasia. Allo stesso tempo stimolano notevolmente il nostro spirito critico. Bisogna stare attenti a non cadere nella trappola, come fare? Non fidarsi dei titoli: se sembrano esagerati, scritti in maiuscolo e pieni di punti esclamativi, rappresentano il primo campanello d’allarme. Guardare bene l’url: in molti casi i siti su cui è postata la notizia si fingono autentici, ma differiscono da […]