Athena Salone del Mobile
Esercizi di immaginazione
29 giugno 2018

LONDON CALLING…

Athena risponde alla chiamata e parte per il Bellavita Expo.

L’occasione è troppo importante per lasciarsela sfuggire. Tutto il mondo del food Made in Italy si trova riunito per affacciarsi sulle sponde del Tamigi e allargare i propri orizzonti, per prendere coscienza delle esigenze del mercato britannico e cercare di dare una risposta concreta. Inutile dire che l’esperienza è stata illuminante: osservare le diverse dinamiche aziendali, ascoltare le storie delle imprese presenti e “fare nuove amicizie” è stato fondamentale per lo staff di Athena.

L’arrivo in fiera durante l’allestimento è stato anticipatorio del clima che si sarebbe vissuto dal giorno dopo quando, tutto tirato a lucido, i visitatori avrebbero fatto il loro ingresso.

Tutti gli attori erano in fermento per curare ogni minimo particolare del proprio stand, lo staff della fiera era a completa disposizione degli allestitori; insomma, per l’ottima riuscita dell’evento ogni persona coinvolta ha dato il massimo.

Noi di Athena abbiamo partecipato fattivamente all’allestimento dello stand del nostro cliente, “MarePiù”, sotto ogni punto di vista; dal controllo delle attrezzature alla predisposizione delle grafiche e dei prodotti con i relativi packaging portati a Londra. È stato gratificante lavorare a stretto contatto con i nostri clienti; siamo convinti, infatti, che solo la diretta collaborazione e la conoscenza profonda l’uno dell’altro possa portare a grandi risultati e consolidare la fiducia reciproca.

Abbiamo, inoltre, avuto modo di visionare il risultato della realizzazione di uno stand preallestito, quello del nostro cliente “Terre Francescane”; tutto molto bene.

Essere presenti fa la differenza: ascoltare le opinioni degli addetti ai lavori e vedere con i propri occhi le dinamiche che si mettono in moto è un plus che Athena non ha voluto farsi scappare.